Consiglio Ordine Nazionale Dottori Agronomi e Dottori Forestali

Circolare di Federazione nr. 07-2014

Prot. 92                        Torino, 09 dicembre 2014

Circolare di Federazione nr. 07/2014


 Egregi iscritti,

 alleghiamo alla presente la circolare nr 66-2014 del CONAF già pubblicata su www.conaf.it .

 Il contenuto è relativo all'Assicurazione Professionale.

 Dal 15 Dicembre 2014 il Conaf segnalerà agli Ordini gli iscritti presunti irregolari in relazione all'assicurazione professionale, obbligatoria da più di un anno e, dal nuovo anno, gli Ordini dovranno verificare,  su elenchi forniti dal CONAF, le situazioni dubbie.

A seguire, chiarite eventuali incongruenze, il Consiglio di Disciplina territoriale dovrà attivarsi e avviare la previste procedure di convocazione, verifica e sanzione degli iscritti  non in regola con l'obbligo assicurativo.

 Si ribadisce l'obbligo assicurativo da assolvere in una delle seguenti modalità

- accedendo al sito CONAF per aderire alla polizza collettiva,

- oppure segnalando la propria regolarità, sempre sul medesimo portale, inserendo i dettagli della propria polizza assicurativa professionale.

Da tale obbligo sono esclusi solo gli iscritti  esonerati ai sensi dell'art. 3 del regolamento sull'obbligo  assicurativo http://www.conaf.it/sites/default/files/Regolamento%20di%20attuazione-%20Polizza%20Assicurativa%20RC%20Professionale.pdf 

Sarà disponibile a breve (*) , sul sito della Federazione ( http://fodafpiemonte-valledaosta.conaf.it/),  un modulo da trasmettere a mezzo mail pec o raccomandata al proprio Ordine provinciale per "dichiarare il proprio stato giuridico professionale" ed eventualmente il proprio esonero dall'obbligo assicurativo professionale.

 In tutti i casi l'iscritto deve accederewww.conafonline.it , cliccare su accesso iscritti e verificare il proprio stato professionale; se necessario sistemare la propria posizione assicurativa, aderendo alla polizza collettiva oppure compilando i dati relativi alle caratteristiche della polizza già in suo possesso. 

Se si riscontrano delle irregolarità anagrafiche o di posizione lavorativa, devono essere segnalate immediatamente al proprio Ordine provinciale.

Per chi non riuscisse ad accedere al proprio profilo, nella pagina iniziale di www.conafonline.it esiste un "campo" con scritto "HAI DIMENTICATO LA PASSWORD": inserendo email comunicata all'Ordine e codice fiscale arriva in automatico, sulla propria email, la password. 

La password ovviamente non arriva se si è cambiata la email o se non funzionante. In tale caso, si deve contattare il proprio Ordine per chiedere l'aggiornamento di tale recapito sul portale Conafonline, dopodichè si potrà potrà ricevere la mail necessaria con la password.

Si ricorda quindi a tutti l'importanza di verificare la correttezza della propria posizione.

Quest'insieme di controlli e verifiche, che coinvolgono sia gli iscritti che gli Ordini sono indispensabili perchè gli la legge vigente obbliga gli Ordini a verificare che i propri iscritti siano in regola, e i medesimi Ordini devono poter dimostrare agli Organi Vigilanti di avere fatto i dovuti controlli. 

 Il Presidente - Marco Bonavia

 

(*) Moduli in calce da compilare e trasmettere al prooprio Ordine professionale al più presto

 

 

AllegatoDimensione
Circ nr 66-2014 Obbligo copertura assicurativa professionale - sanzioni disciplinari53.97 KB
MODULO autocertificazione stato giuridico professionale218.41 KB
MODELLO richiesta esonero obbligo assicurativo23.99 KB